…..tramite gli occhi della fede…..

Quello che è successo oggi è qualcosa molto piu grande di noi. Di noi che ci poniamo domande molto umane e scontate. Abbiamo applicato le stesse etichette che si applicano ai politici o ai capi di stato, ma questa volta non vale, non è con i soliti metodi che si può leggere ciò che è successo. E sopratutto ciò che succederà. Messaggi, parole, esortazioni, che ci vengono suggerite ed affidate da oltre 30 anni sono rimaste quasi inascoltate, e quello che è accaduto oggi nè è la conseguenza. Questo gesto non è stato fatto a caso, ovviamente è stato giustificato con una motivazione molto “umana”, tanto da farla comprendere anche a tutti i “benpensanti”, ma non è cosi come sembra. Da oggi inizierà qualcosa di molto duro e difficile, ma ci era stato detto. E non sono io ad averlo detto. Forse è il caso di aprire occhi ed orecchie, forse non è ancora troppo tardi. Maria, Livio, Miriana, Ivan e tanti altri, lo dicono da tempo. leggere ed ascoltare bene con il cuore, ecco il segreto.

Ad maiora!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *